Il recente focolaio del virus Zika nella città indiana di Jaipur mi ha fatto sondare la possibile medicina omeopatica per la febbre zika, che può essere utilizzata come genere Epidemicus.

L’infezione da virus Zika ha fatto notizia a livello globale durante i Giochi Olimpici del 2016 in Brasile a causa dell’epidemia di Zika che ha infettato più di 1,5 milioni di persone nel 2015-16. Nel 2016, a causa dello spavento associato al nome, TATA Motors in India ha dovuto persino cambiare il nome della loro prossima auto, che si chiamava Zica!

Cos’è la febbre zika?
La febbre zika è una malattia causata dal virus Zika che si diffonde attraverso punture di zanzara. Il suo nome deriva dalla foresta di Ziika in Uganda, dove il virus fu isolato per la prima volta nel 1947.

Il virus Zika appartiene alla famiglia Flaviviridae e al genere Flavivirus, quindi è correlato alla dengue, alla febbre gialla, all’encefalite giapponese e ai virus del Nilo occidentale.

Come si diffonde il virus Zika?
Il virus Zika si diffonde attraverso il morso della zanzara Aedes aegypti, che è anche responsabile della diffusione di Dengue e Chikungunya.

Può anche diffondersi attraverso il contatto sessuale non protetto (vaginale, orale o anale) e da una donna incinta al feto.

Quali sono i sintomi della febbre zika?
Nella maggior parte dei casi, non ci sono sintomi. In alcuni casi, Zika può innescare la paralisi (sindrome di Guillain-Barré).

Zika può diffondersi da una donna incinta al suo bambino. Ciò può causare microcefalia, gravi malformazioni cerebrali e altri difetti alla nascita. Può anche portare ad aborti.

Quando presenti, i sintomi sono lievi e durano meno di una settimana. Includono febbre, eruzione cutanea, dolori articolari e occhi rossi.

Come detto in precedenza, l’infezione da Zika non può avere sintomi, ma le persone possono sperimentare:

Aree del dolore: nella parte posteriore degli occhi, articolazioni o muscoli

Tutto il corpo: affaticamento, febbre, brividi, perdita di appetito o sudorazione

Comune anche: arrossamento degli occhi, mal di testa, eruzione cutanea o vomito

Qual è il trattamento per la febbre Zika?
Non esiste un vaccino o un trattamento specifico nella medicina convenzionale per il trattamento del virus Zika. Invece, l’attenzione si concentra sull’alleviare i sintomi e include riposo, reidratazione e acetaminofene per febbre e dolore. L’aspirina e i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l’ibuprofene dovrebbero essere evitati.

Medicina omeopatica per la febbre Zika
L’omeopatia è un sistema olistico di medicina, che tratta sulla base della somiglianza dei sintomi. Mentre la terapia individualistica è preferita nella maggior parte dei casi, nei casi epidemici, uno o due rimedi possono essere trovati indicati nella maggior parte dei pazienti. Tale medicina omeopatica si chiama Genus Epidemicus.

Anche il trattamento dell’omeopatia per la febbre zika si basa su questa filosofia, quindi proviamo a capire il possibile genere epidemicus e un gruppo più ampio di rimedi indicati per la febbre da virus Zika, in base ai sintomi attualmente noti.

La prima cosa da notare è che PER LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE che vengono infettate dal virus Zika, o non ci sono SINTOMI o SINTOMI LIEVI.

Ciò significa che abbiamo bisogno di rimedi che possano produrre malattie lievi. Esclude rimedi omeopatici come Aconite, Belladonna, Lac caninum, Lachesis, Merc sol, Phytolacca, Stramonium ecc., che sono noti per produrre sintomi violenti / intensi.

Ciò significa che abbiamo bisogno di rimedi che abbiano una mitezza dei sintomi e della natura. Rimedi come carb calcarea, fos acido, pulsatilla, ignatia, gelsemium, arnica, alb arsenico, licopendio, natrum mur, rhus-tox, silicea, seppia ecc.

Sebbene l’infezione da virus Zika sia spesso clinicamente etichettata come una forma lieve di Dengue, ma i rimedi omeopatici comunemente indicati per Dengue non funzioneranno perché non ha nemmeno i forti dolori ossei di Eupatorium, non ha le complicanze emorragiche che indicano Fosforo, Crotalus ecc.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *